Group Facilitation Methods (GFM)

E’ un processo che utilizza la Tecnologia della Partecipazione (ToP) combinata alla conversazione focalizzata e permette così di stimolare opportunamente gruppi diversamente costituiti. Il processo stimola il consenso, partendo da una fase divergente ed indirizzando le informazioni e le idee condivise in una fase convergente molto operativa. Si stimola la scelta dei processi chiave ed un piano di azione operativo e sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *